UNA Cremona - I NAS sequestrano il canile di Cremona - marzo 2009

Cronaca del sequestro del canile di Cremona operato dai NAS
Fonte: stampa cremonese


15 aprile 2010




Torna all'indice delle notizie sul sequestro del canile


La Provincia
giovedý 15 aprile 2010

L'indagine
Cani soppressi
Udienza martedý


Martedý prossimo Rosario Fico, il perito che ha accertato la "soppressione senza necessitÓ" di 12 cani e di due gatti ricoverati al canile, illustrerÓ i risultati delle autopsie sulle carcasse, al gip Pierpaolo Beluzzi nell'ambito dell'indagine a carico di Maurizio Guerrini e Cheti Nin, gli ex presidente e vice dell'Associazione zoofili cremonesi. Le volontarie Elena Caccialanza e Laura Grazia Gaiardi, Michela Butturini veterinaria dell'Asl referente per il canile, i veterinari Aldo Vezzoni e Graziano Pengo. Il perito ha accertato che dei 25 cani sottoposti all'autopsia, "almeno 12 sono stati soppressi per inoculazione del tiopentale", il Pentothal Sodium, farmaco che in Italia non Ŕ registrato come eutanasico. Per Fico nel canile il Pentothal Sodium Ŕ stato al contrario usato con lo scopo di sopprimere i 12 cani e i due gatti. Inoltre, gli animali "non erano affetti da patologie tali da giustificare la loro soppressione, fatta, di conseguenza, in violazione della vigente normativa.'.